Il DESTINATION WEDDING è il matrimonio all’ Estero, o in località lontane da casa. E’ un qualcosa che ultimamente sta spopolando. Coloro che usufruiscono di questo servizio sono soprattutto gli stranieri che avendo visitato l’ Italia, se ne sono innamorati e quindi decidono di volersi sposare proprio in uno di quei posti che è rimasto loro nel cuore. Le mete più gettonate in Italia sono città piene d’arte e di bellezze come Firenze, Roma e Venezia, per non parlare di località come il Lago di Como, o il Lago di Garda, dove l’ambiente si presenta totalmente romantico e incantato. 

 Anche molte coppie italiane decidono di sposarsi in località diverse rispetto al loro paese d’origine, c’è chi sogna di coronare il proprio sogno a Parigi o chi vuole sposarsi sulle spiagge bianche, di fronte a un mare cristallino e un tramonto da sogno.

Per poter realizzare tutto ciò ci sono dei passaggi da compiere e degli elementi da considerare, primo fra tutti, la procedura burocratica, che può richiedere diverso tempo, sia per un matrimonio religioso e sia per un rito civile. Altro elemento molto importante è il tempo: bisogna gestirlo sapientemente, anche perché vivere a migliaia di chilometri di distanza non permette di avere molti incontri con gli sposi. Quindi, bisogna concentrare tutto in quei pochi incontri che avvengono durante i vari mesi, ed essere fin da subito molto decisi e con le idee chiarissime. Ovviamente, è chiaro che ci potranno essere dei piccoli cambiamenti di programma che saranno risolti in poco tempo. Inoltre, un altro elemento da considerare è la logistica, perché gli invitati arriveranno da diverse località e da diversi paesi del mondo, avranno quindi bisogno del trasferimento in hotel, dove soggiorneranno. Bisogna comunicare con tutti, perché ognuno ha le sue esigenze differenti che devono essere soddisfatte. Nel DESTINATION WEDDING delle volte anche i fornitori provengono dall’estero, quindi, bisogna lavorare con essi, supportarli e coordinarli per il successo dell’evento. Nel giorno del matrimonio,invece, ciò che è importante è l’organizzazione e il coordinamento del trasporto degli sposi e degli ospiti dall’ hotel al luogo dove si tiene la cerimonia e da quest’ultimo nel luogo del ricevimento e alla fine dell’evento il rientro in hotel. Quindi, per organizzare un DESTINATION WEDDING si devono prendere in considerazione diversi aspetti, ma se vi affiderete ad un professionista andrà tutto per il meglio.   

Elena Sofia Nuzzo Wedding Planner & Designer