La storia della damigella d’onore ha origini antichissime, risalenti all’antico Egitto. Per noi italiani è ovviamente una tradizione acquisita, perchè è un’usanza tipicamente americana. Infatti negli Stati Uniti la sposa avrà tra le sue damigelle, vestite rigorosamente tutte uguali, la damigella d’onore, che si differenzia dalle altre solo per il modello del vestito un po’ più elaborato ma comunque sempre dello stesso colore e della stessa stoffa.

Soffermiamoci sul ruolo della damigella d’onore, perchè il più delle volte le spose hanno qualche dubbio in merito. Innanzitutto parto col dirvi che questa figura dev’essere rappresentata da una persona molto cara alla coppia, perchè è parte integrante del matrimonio. Infatti sarà una vera e propria assistente della sposa, non solo il giorno delle nozze ma anche durante i preparativi.

Infatti la damigella d’onore dovrà accompagnare la sposa ovunque, dalla scelta della Chiesa e della location alla scelta dell’abito. Ma soprattutto dovrà supportarla nei momenti negativi e di tensione e aiutarla a superarli; per questo è un bene che la damigella sia o la sorella o la migliore amica della sposa.

Tra le mansioni più divertenti della damigella d’onore vi è l’organizzazione della festa di addio al nubilato, una vera e propria serata tra musica e tanto divertimento. Inoltre la notte prima delle nozze è un bene che la passi con la sposa in modo da tranquillizzarla e farle passare delle ore in completa serenità.

La mattina del matrimonio la damigella d’onore dovrà controllare che tutto sia pronto e al proprio posto e crearsi un kit di emergenza dove inserire tutto quello che può essere utile alla sposa, come trucchi o fazzoletti. Una volta arrivati nel luogo della cerimonia, deve disporre tutti per l’entrata in Chiesa e sistemare gli ultimi ritocchi alla sposa prima di entrare in Chiesa, come lo strascico e il velo.

Durante la cerimonia dovrà badare ai guanti e al bouquet della sposa, ma anche durante il ricevimento dovrà farlo, in quanto, dovrà assicurarsi che esso non venga danneggiato e che arrivi fresco al momento del lancio. Inoltre dovrà prendersi cura del vestito della sposa per tutto il ricevimento, dovrà aiutarla ad alzarsi e sedersi e nell’eventualità anche accompagnarla in bagno. Dovrà infine, aiutare gli sposi nella consegna delle bomboniere e dei confetti e quindi dovrà rimanere fino alla fine della serata.

Quindi, la figura della damigella d’onore è di fondamentale importanza per la sposa, perchè sarà la sua “ombra” in tutto e per tutto. Il suo sostegno emotivo insieme a quello delle altre damigelle è importantissimo. Quindi, la damigella d’onore è un vero e proprio punto di riferimento.

Elena Sofia Nuzzo Wedding Planner & Designer